Home > Random > Come scaricare con Usenet

Come scaricare con Usenet

Scrivo questo “tutorial” su Usenet perchè sinceramente molti mi chiedono dove trovo tutti i film, videogiochi, musica eccetera in cosi poco tempo.

Bene… ora sono pronto a svelarvi questo segreto…Il “segreto” di come Riqz scarica da internet.

Voi direte: “beh si usa il mulo no?” oppure “ma si sarà uno di quelli che scarica da rapidshare che pacco”. Invece no. Qui si parla di usenet.

Cos’è Usenet? Beh agli albori di internet esistavano dei newsgroup. In questi newsgroup si parlava di tutto, praticamente gli antecessori dei forum di oggi. Ci si “abbonava” ad un news service provider (NSP d’ora in poi) che ti metteva a disposizione i loro server per poter leggere e anche scrivere su vari newsgroups che variavano da musica, film, fino a cose più specifiche come fotografia, medicina, e qualunque hobby immaginabile.

Arriviamo al punto… Questi NSP dopo un pò di anni hanno anche dato la possibilità di aggiungere file ai propri post. Immagini file di testo ecc. Questo si è poi evoluto in veri e propri newsgroup Binary, cioè newsgroup dove si potevano trovare file di vario tipo.

Questa evoluzione ci porta al giorno d’oggi dove si utilizza Usenet per scaricare qualunque cosa ci serva.

Premetto subito che non è un servizio gratis come i Torrent (anche se esistono private trackers a pagamento) o come emule. Quale vantaggio ha allora vi chiedete voi?

Beh il primo e più importante vantaggio è che pagate un servizio e quindi scaricherete alla velocità massima che avete a disposizione. Per esempio se avete una linea 3Mbit scaricherete a circa 393 kb/secondo. Se invece avete una linea da 13Mbit come me scaricherete a 1,7Mb/secondo (si avete capito bene, uno virgola sette MEGABYTE al secondo).

Questo ormai mi ha anche un pò viziato siccome i film non li guardo neanche più in standard definition (di solito 700mb di dimensioni) ma solamente in HD (variano dai 4-6Giga per un file 720p e fino a 15Giga per un 1080 p).

Come si fa mi chiederete?

Beh ora ve lo spiego:

1) Vi serve un abbonamento ad un NSP. Io vi consiglio vivamente UsenetServer che vi da anche 14 giorni di trial. Costa 10 dollari al mese (una scemenza e QUI potete trovare il link all’offerta). Se invece volete fare un periodo di prova in Gigabyte allora c’è Newshosting che per qualunque piano scelto vi offre un trial fino a 30GB di download. Altro NSP valido è Easynews che offre sempre un trial di 14 giorni e/o 10GB di download. Uno recente invece che costa €4.43 al mese(prezzo incredibile) è XLNED (per 10mbit al secondo). Una volta iscritti, vi verrà mandata una mail con username e password da voi scelti. Scriveteveli su un foglio di carta che poi vi serviranno. Vi daranno anche un’indirizzo del server che per UsenetServer sarà “secure.usenetserver.com” (cryptato SSL per più sicurezza).

2) Ora vi serve un programma per poter scaricare i file estrapolati dai file .nzb (pensateli come file .torrent). Io consiglio vivamente Alt.Binz e userò questo programma in questo tutorial. Scaricatelo ed installatelo. Scaricate anche Winrar se non lo avete già (serve per scompattare file zippati) e anche QuickPar (questo serve per riparare i file .rar se vengono scaricati male). Installate il tutto. Una volta finito proseguite al punto 3.

3)Aprite il programma Alt.Binz e cliccate su Setup. Su “Download” scegliere dove volete salvare i file scaricati.

Su NZB togliete il flag da tutte le opzioni “Import as Paused”.

Sull’opzione Servers sotto “Name” scrivete il nome che volete dare al Server (io metto UsenetServer SSL). Nell’ “Address” mettete secure.usenetserver.com. Flaggate “Server requires authentication” e scrivete il vostro username e password che vi siete scritti sul foglietto. Mettete “number of Connections” 20 e “Port” 563 e a questo punto cliccati su add as primary.

4) Ora che avete aggiunto il vostro server proseguiamo ad aggiornare delle opzioni. Su “Par2” delle opzioni flaggate tutto a parte “recheck all PAR2 sets on start”.

Su “Unrar” flaggate AutoUnrar e Delete archives after successful unraring. Su Miscellaneous flaggate sotto “Start” Autopush Connect Button.

5) Il programma è ora pronto per scaricare. Chiudete pure il programma. Ora bisogna trovare qualcosa da scaricare. Vi consiglio un “Search Engine” grezzo che si chiama Binsearch. Su binsearch si può cercare qualsiasi cosa esista su Usenet (quasi tutta ma non entro nel dettaglio ora). Solamente che non sarà ben organizzata come ci aveva insegnato NZBMatrix. Qui su Binsearch gli .NZB dobbiamo crearceli da soli scegliendo tutti i file che ne fanno parte. NzbIndex invece cerca di organizzare un pò meglio quanto si trova su Binsearch.Facciamo che voglio scaricare un episodio di How I met Your Mother. Eccolo qui. Clicchiamo sull’episodio che ci interessa e mettiamo un baffo sulla casella a fianco del file. Cliccate il bottone “download” e poi . Questo vi scaricherà il file .NZB che aprirà automaticamente Alt.Binz che comincerà a scaricare il file. Purtroppo su binsearch cercando il nome della serie tv o film raramente si trova il file completo. Questo perchè gli NSP cancellano dai loro server i file. Per evitare che i file vengano rimossi gli uploader non mettono più i nomi del film o delle serie tv nel nome del file uploadato. Qui entrano in gioco i nuovi siti di NZBIndexing tra cui il mio preferito NZBGRABIT che verrà descritto sotto, dove gli utenti caricano l’NZB con il nome del file “criptato” dicendo a tutti i membri di cosa si tratta (per esempio il file 111123131.rar potrebbe in realtà essere How I met your mother S03E01).

Purtroppo (o anche no), visto che nessuno in italia usa Usenet non ci sono molti film in italiano, ma vi consiglio comunque di vedervi i film in lingua originale, al massimo scaricate i sottotitoli. Ci sono anche serie TV a gogo (1 ora max dopo l’uscita in america), videogiochi ecc ecc.

Spero che questa guida sia da aiuto ai nuovi arrivati nel mondo di usenet e so che una volta provata non tornerete più sui torrent o su emule.

Se volete delle precisazione su come fare a connettersi, retention, problemi, troubleshoot ecc non esitate a postare un commento e risponderò appena possibile.

Inoltre vi ricordo che scaricare materiale da internet che non è già in vostro possesso è illegale.

La diffusione di materiale coperto da diritto d’autore su qualsivoglia sistema di filesharing è vietata. L’utente che utilizza i programmi e le tecniche descritte in questo articolo è tenuto a verificare la libera e legale distribuzione (espressamente autorizzata o materiale di pubblico dominio) dei files che intende scaricare.

Saluti!!

Se questa guida vi è stata d’aiuto e volete vederne ancora di questo genere potete darmi una piccola mano donando al sito per mantenerlo aggiornato. Mi fareste un grandissimo piacere. Cliccate sul bottone sottostante per donare qualunque cifra con paypal e grazie!

Questa guida è proprieta e copyright di Riqz. Chiedete il permesso prima di postarla da un’altra parte.

o/

  1. berto
    February 9, 2010 at 02:09

    sei un drago!

  2. ettore
    October 12, 2010 at 19:24

    ma da dove trovo i fail da scaricare

    • riqz
      October 13, 2010 at 11:34

      c’è tutto scritto. Qual’è il problema?

  3. Paolo
    February 5, 2012 at 12:22

    Ciao, per sapere quando esce roba nuova, cosa usi? Non c’è un software tipo gli RSS reader che ti avvisa quando qualcosa viene rilasciato?

    • riqz
      February 6, 2012 at 00:28

      Ciao. Io per le serie tv uso un calendario personalizzabile. http://Www.pogdesign.co.uk/cat. Sennò puoi usare il sistema di allerta di nzbmatrix che funziona molto bene

  4. pac
    February 9, 2012 at 18:21

    Ciao,
    ma i sottotitoli poi da dove li scarichi?

    • riqz
      February 9, 2012 at 18:29

      Guarda di solito basta andare su google e cerchi il nome del divx + sottotitoli e li trovi in vari siti. prova http://tinysubs.com/

  5. Xozya
    February 18, 2012 at 18:11

    Grande guida🙂 Ma avrei una domanda…
    Usenet offre anche la privacy o si può comunque essere rintracciati? Perché rimane illegale scaricare roba protetta da copyright e quindi vorrei evitare questo problema.

    • riqz
      February 19, 2012 at 19:33

      Ciao e grazie! Beh usenetserver e astraweb (assieme a tanti altri news provider) offrono la possibilità di scaricare con protocollo SSL (con l’apposito server indicato da loro) criptato che rende sicuro il passaggio di info da server a pc. Io non mi preoccuperei.

  6. bellocarico
    February 28, 2012 at 14:30

    ottima guida! purtroppo, come dici tu, non c’è tantissimo materiale in italiano, al contrario della Francia (dove vivo) dove trovi di tutto e di più LOL.
    grazie ancora per la guida

  7. March 4, 2012 at 19:52

    ciao una domanda, ma non cè un modo per scaricare da usenet gratuitamente senza pagare somme mensilmente? grazie per un eventuale risposta

    • riqz
      March 4, 2012 at 21:49

      Esistono ma solo con certi provider internet che offrono un servizio Usenet integrato. Di solito però in italia non esiste e se esiste bisogna vedere se accetta i file binari (file da scaricare) oppure solo di lettura. E sicuramente sono limitate le velocità di download.
      Ciao

  8. Nicchia
    April 21, 2012 at 16:23

    Ciao, mi sai dire se si possono CARICARE i file su usenet con questo prog?

  9. einstein
    May 3, 2012 at 22:57

    Ma che tristezza. NON CI SONO FILM IN ITALIANO, SI PAGA (io dovrei pagare e non ci sono nemmeno i film in italiano?) bisogna installare tuta quella roba, NON C’E’ uno straccio di motore di ricerca e tu lo consigli? ma per favore!!

    • riqz
      May 3, 2012 at 23:00

      L’ho scritto che non ci sono molti film in italiano. Magari fai prima ad imparare l’inglese… ma che dico… almeno imparare a leggere l’italiano prima, visto che il tuo commento dimostra che non hai letto un bel niente del mio articolo. Goditi i tuoi torrent

  10. einstein
    May 3, 2012 at 23:34

    Ho letto e come ma per una persona italiana ci sono metodi molto più sbrigativi per imparare l’inglese, altro che l’ inutile e lunga trafila di usenet! e certamente più economici. Se poi vuole i film in Italiano allora fa prima a usare torrent che a cercare chissà dove i sottotitoli di un film (che spesso non vanno “daccordo” col file video scaricato da un altra parte)

    • einstein
      May 3, 2012 at 23:50

      Ah l’ hai scritto che non ci sono film in italiano? Sai chi mi ricordi? quelli che fanno post chilometrici dal titolo “come rimuovere il limite di 72 minuti da megavideo”, presentando 45 modi diversi di farlo TUTTI NON FUNZIONANTI. Ma se uno lo scrivesse subito? Nel tuo caso Il titolo potrebbe essere : “metodo inutile e dispendioso di scaricare files video in inglese, alternativo a torrent” ( perchè torrent è troppo comune, il vostro caro blogger è avanti, anche se avanti in questo caso significa buttare soldi dalla finestra col solo scopo di scaricare a megabyte di velocità roba ASSOLUTAMENTE INUTILE e che si trova GRATIS sui normali circuiti di file-sharing di noi gente troppo “indietro”.) Divertiti e fai il figo ma noi ci gustiamo i nostri films preferiti nella nostra lingua stupenda. E sii meno permaloso, se fai un blog devi accettare le critiche, non offendere chi le muove dicendogli che non sa parlare italiano e non legge i tuoi post

      • riqz
        May 4, 2012 at 06:44

        /golfclap

      • basito
        July 7, 2012 at 19:32

        Ma quante idiozie! Invece di ringraziare per avere avuto informazioni altrimenti precluse, spari scemenze senza sosta né pudore

  11. basito
    July 7, 2012 at 19:44

    Un’utile informazione: esiste un provider che permette un accesso gratuito a velocita contenute http://www.xsusenet.com/en/
    Altrimenti su astraweb potete acquistare blocchi di GB a buon prezzo

  12. gioda
    September 17, 2012 at 10:50

    E’ ottimo per le serie tv, dopo un paio d’ore hai già l’episodio in HD, poi ci aggiungi i subs.

  13. October 3, 2012 at 02:05

    assoluttamente pessimo io uso il mio caro irc e trovo tutto quello che voglio in ITALIANO

    • riqz
      October 3, 2012 at 11:05

      Bravo.

  14. Zapanisth
    October 14, 2012 at 19:23

    Innanzi tutto grazie per la guida.
    Io credo che il sistema non funzioni in quanto offre un alternativa a pagamento che in genere chi sfrutta i torrent o kad non è propenso ad utilizzare. E’ un po’ un circolo visioso, poca gente lo usa (in italia) poco si trova e poco attira (soprattutto se devi pagare).
    Se ci fosse un alternativa gratuita sarebbe sicuramente un’ottimo strumento complementare e col tempo potrebbe soppiantare i nuovi sistemi.
    La domanda è quindi:
    esiste un modo gratuito per utilizzarlo (o quanto meno testarlo) anche se con limitazioni banda/ricerche ? Ne vale la pena o meglio utilizzare i metodi nuovi?
    Io ancora rimpiango DC++

    • riqz
      October 14, 2012 at 19:28

      Posso capire il tuo punto di vista. Mi ricordo che con certi nsp puoi anche pagare solo per un mese e ci sono anche mesi di prova da quanto ricordo.

      Io ti posso solo dire perché io scarico con usenet invece che con torrent o altro.
      – per me i film e serie in lingua originale non sono un problema e li preferisco cosi
      – vedo i programmi tv poche ore dopo la loro trasmissione su tv americane
      – sfrutto la mia banda in download al massimo scaricando al massimo della velocità che mi offre il mio isp

      Questo chiaramente é il mio punto di vista e sono le ragioni per cui io uso usenet.

  15. girofolle
    October 25, 2012 at 00:03

    Perle ai porci mio cazo “riqz” usenet c’è da più di 30 anni e la gente se ne interessa solo ora, perchè fa molto “trendi” ma senza voler scendere a piccoli compromessi…
    La tua è una nobile causa, ma sicuramente la conoscerai anche tu la prima regola di usenet? “non si parla di usenet” tanto la reazione della gente è sempre la stessa. Peronalmente credo che, in meno sanno, meglio è per chi già lo consoce bene, sinceramente sono contento che sia ancora un angolino con pochi Italioti, e vorrei rimanesse così per sempre…
    Non posso chiederti di cancellare la pagina😀 anche se mi piacerebbe, ma meno se ne sa in giro è meglio è per chi si comporta degnamente.

    Ciao

    • riqz
      October 25, 2012 at 00:06

      Mi piace questo tuo post girofolle e hai ragione su certi punti. Ma non ti preoccupare. L’italiano medio non capisce l’inglese e ha il braccino corto.

  16. lostrambo
    December 8, 2012 at 12:34

    Non dico che non sia ottimo, velocissimo, ecc… e sul fatto dei file in inglese sorvolo… ma pagare 72,50 € all’anno per scaricare mi pare una sboronata.
    Dimmi quello che vuoi ma usenet ora come ora ha senso solo per il warez, come tra l’altro irc; è tutta vecchia tecnologia che per il fine originario ormai viene usata poco o nulla, e dico questo non perché sono un esperto di usenet ma perché sono molto pochi quelli che ne conoscono anche solo l’esistenza. Detto questo, ci mancherebbe altro che chi la usa ne parli ai quattro venti! I provider si fanno pagare (e non dirmi che 70 € all’anno non sono nulla) ESPRESSAMENTE per fornire un servizio illegale. Quel che voglio dire è che mentre le altre piattaforme hanno una vaga giustificazione “morale” della loro esistenza (vedi torrent che viene utilizzato per distribuire moltissime cose legali, abbinate specialmente al mondo open source), usenet è talmente spudorata che appena si sveglieranno una mattina col grillo per la testa la annienteranno in un paio di mesi. Ed è persino peggio di irc, dove perlomeno non chiedono nulla per l’utilizzo.
    Tornando al perché tutto ciò è una sboronata, cito testualmente un commento precedente, “Divertiti e fai il figo ma noi ci gustiamo i nostri films preferiti nella nostra lingua stupenda”. Per quanto rozza e superficiale sia la frase, forse contiene la verità. Per dirlo in altre parole “ok, è una cosa illegale, anche se non è giusto che lo sia in questi termini, però diamo l’esempio ai bacucchi del copyright, collaboriamo, NON TRAIAMONE ALCUN PROFITTO, dimostriamo che è giusto liberalizzare un minimo la situazione” sarebbe quantomeno meno deprecabile del “pagami e ti faccio scaricare a paletta” dei provider o del tuo “guarda come scarico (con il twist? no, senza), guarda come scarico!”.
    Perciò è vero, fai un po’ meno lo sborone, non dico non scrivendo questo articolo che invece è molto utile (anche solo come informazione generale), ma quantomeno non scrivendo roba del tipo “l’italiano medio non capisce l’inglese e ha il braccino corto.”

  17. luca
    January 30, 2013 at 21:10

    Ciao, innanzitutto complimenti e grazie per la guida…io sto usando newshosting.com e mi trovo bene ma dato che sono nuovo🙂 volevo (se non è chiedere troppo) qualche consiglio: solitamente sono alla ricerca di qualche software (anche in inglese no problem) di film e audio…e per tutto questo newshosting mi fornisce già il suo client per cercare ma quelli consigli tu sono migliori o meglio c’è qualche “lista” di binary che ritieni decente da dove scaricare? parlavi di quell’invito per entrare in quel motore di ricerca…se non ho capito male….grazie per tutti i suggerimenti.

    • riqz
      January 30, 2013 at 21:41

      Ciao Luca. Se vuoi ti posso mandare un invito al sito di indexing nzbgrabit. La mando alla mail che hai usato per commentare se per te va bene. Li trovi roba un pò più organizzata solo che per avere accesso ai post vecchi devi diventare membro (se non sbaglio 5-8 euro per essere membro a vita). Non è detto però che troverai i file che cerchi. Se cerchi qualcosa di specifico prova a cercare direttamente su http://binsearch.info Se mi dici cosa cerchi di specifico posso anche aiutarti nella tua ricerca. Fammi sapere. Ciao!

      • luca
        January 30, 2013 at 21:56

        ok va bene alla mia email, grazie. Così dopo ti rispondo e ti dico quello che sto cercando🙂

  18. Fabrizio
    March 3, 2013 at 17:10

    Ciao Riqz, finalmente qualcuno che conosce ed usa USENET! Evviva!
    Io sono molto affezionato ad Easynews, che semplifica alcune delle operazioni che tu hai descritto: ha un motore di ricerca interno e sistema di download ‘autonomo’ che non richiede l’uso di altri programmi. Tu che ne pensi di Easynews? E un’altra domanda: c’é un modo di scoprire in anticipo quali archivi (rar) sono protetti da password, quelli che ti vogliono costringere a visitare il loro sito, per capirci. Grazie e ciao

    • riqz
      April 4, 2013 at 17:52

      Purtroppo a meno che non lo vedi scritto nei commenti su un sito di index è impossibile sapere se un archivio è protetto da rar. Easynews è molto affidabile come NSP anche se ho sentito di recente che toglie molta roba per DMCA. Ciao,

  19. March 13, 2013 at 19:10

    Ciao riqz, innanzitutto grazie per la guida, mi potresti inviare un invito a NZBgrabit?

  20. STELLA
    March 17, 2013 at 17:06

    Grazie mille! Guida perfetta! Io mi interesso di molte cose tra cui Musica…..se hai la possibilità di invitarmi su NZBGrabit. ne sarei felice, ma solo se puoi e non ti disturba….grazie in ogni caso per la tua attenzione e disponibilità! –
    STELLA

    • riqz
      April 4, 2013 at 17:50

      ciao. Ti ringrazio per i complimenti. Da tempo ormai penso che NZBGrabit non sia più ad invito e puoi iscriverti anche da sola. Se hai bisogno fammi sapere. Ciao,

  21. marco
    July 5, 2013 at 07:30

    Come mai in Italia UseNet è cosi poco conosciuto ed usato?
    Cosa usa la maggior parte degli internauti?! Torrent? Il mulo?!

    • riqz
      October 25, 2013 at 18:14

      Penso sia poco usata soprattutto perchè non è gratuita. Oltre a questo c’è anche il fatto che la maggiorparte dei film/serie tv sono tutte in lingua originale e di italiano c’è poco.
      Penso che in italia vadano molto gli streaming, e poi torrent e emule chiaramente.
      Ciaooo

      • rab
        October 25, 2013 at 21:00

        Beh in realtà si sta diffondendo, non tanto ma qualche passo interessante è stato fatto:i Novarip rilasciano solo su uneset ora

  22. Lia
    November 18, 2013 at 16:07

    Non ho problemi con l’inglese e, francamente, mi sono un po’ stufata dei torrent e dei vari rapidshare… Il tuo articolo che ho trovato per caso mi ha chiarito molto le idee. Però io sono appassionata di audiolibri. Ti risulta che ne siano molti su usenet? Non vorrei scaricare e installare software, pagare un canone e poi scoprire che non c’è quel che cerco. Grazie mille per l’attenzione. Lia

    • riqz
      November 18, 2013 at 16:10

      Ciao Lia. Se vuoi puoi dirmi che titoli stai cercando e vedo se te li trovo.

      • Lia
        November 18, 2013 at 16:31

        Urca che velocità di risposta!!
        Non si tratta tanto di titoli, ma di offerta… su bolt, avaxhome e altri siti, faccio un browsing quasi giornaliero. Se vedo qualcosa che mi interessa lo scarico e lo ascolto. Quando un libro mi piace molto lo compero anche.
        Quindi mi interessava capire qual è il modo di consultazione dei “cataloghi” a disposizione nei vari newsgroup. Grazie.

      • riqz
        November 18, 2013 at 16:34

        Appena ho tempo faccio una piccola ricerca🙂

      • riqz
        November 18, 2013 at 16:39

        Ti dico già che su nzbgrabit, c’è una categoria dedicata che trovi qui http://www.nzbgrabit.sx/nzbindex.php?category=132

      • Lia
        November 18, 2013 at 16:51

        riqz… sono senza parole! Grazie.
        Non riesco a entrare in nezbgrabit senza registrarmi. Domattina lo faccio e vedo cosa c’è.
        Grazie mille davvero

      • riqz
        November 18, 2013 at 16:52

        Eddai, X così poco! Stasera se ho tempo vedo su altri siti se trovo qualcosa di più specializzato

  23. Salvatore Spanò
    December 8, 2014 at 10:59

    ciao ho seguito le istruzioni ma una volta scaricato su altbinz, non riesco a far eseguire il file
    Grazie

    • riqz
      December 10, 2014 at 17:24

      Ciao! Di che file parli? Se è un file .nzb lo devi aprire in alt.binz. Puoi anche provare a trascinarlo dalla cartella di download direttamente nell’applicazione alt.binz.
      Dammi più dettagli se non riesci.
      Grazie,

  24. August 10, 2015 at 11:54

    Ciao,
    Non abito in Italia e cerco filmi e cartoni animati soltanto in lingua italiana, qualcuno potrebbe darmi il nome di un newsgroup dove potrò trovarli.
    Grazie

  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: